“The Cave in The Mind”, l’installazione di Teresa Maresca per “Animalia”

L’Associazione Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante propone, all’interno della stagione espositiva negli spazi di Underpass (le vetrine nell’atrio della stazione del Passante di Porta Garibaldi a Milano), la mostra ANIMALIA: riflessioni di diciotto artisti contemporanei sul rapporto tra genere umano e universo animale. Qui l’esempio dell’artista Teresa Maresca con la sua installazione “The Cave In The Mind”

Recensione in anteprima di “Naviga le tue stelle” di Jesmyn Ward (NN Editore)

In libreria da oggi una perla rara da regalare a chi è appassionato di letteratura e di scrittura creativa. E non solo. Naviga le tue stelle di Jesmyn Ward (Illustrazioni di Gina Triplett e traduzione di Alessio Forgione, NN Editore) è in grado di toccare tutti coloro che, come me, diventano immediatamente empatici con quelle storie che hanno a che fare con il riscatto sociale e la vita di chi ha dovuto lottare per far valere i propri diritti, anche quello all’istruzione che moltissimi di noi danno per scontato. Leggere la testimonianza di Jesmyn Ward su quanto sia stata dura combattere contro il razzismo, la sfiducia, la povertà, la mancanza di risorse è un’esperienza toccante, commovente. Un piccolo libro con un semplice e grande insegnamento che dovrebbe risuonare dentro ogni suo lettore come un grande mantra: Non arrenderti! Prova ancora una volta! Un passo dopo l’altro puoi farcela, non rinunciare al tuo sogno!

Sean Connery, il ricordo di un’appassionata

Ci lascia oggi un’icona del cinema impresso nella nostra memoria non solo per l’eccezionale interpretazione nei panni dell’agente segreto 007 James Bond che tutti noi abbiamo amato, ma anche per ruoli indimenticabili, come nel 1964 in Marnie di Hitchcock, ne Il nome della rosa per cui ha vinto il premio Bafta, e per la sua interpretazione ne Gli intoccabili che gli è valsa l’Oscar. Scozzese impegnato in moltissime battaglie di diritti civili, nella sua vita privata è stato un uomo esemplare, ben diverso dal ruolo di “sciupafemmine” che si è visto sul grande schermo. Ci mancherai Sean. Tanto. Abbiamo voluto affidare il ricordo a una nostra appassionata fan. Quanto si potrebbe dire di Sean Connery, le parole non basterebbero

Recensione in anteprima: “La forma del silenzio” di Stefano Corbetta – Ponte alle Grazie

“La forma del silenzio” di Stefano Corbetta esce il 27 agosto prossimo dopo essere stato spostato, causa lockdown, da aprile a giugno e infine ora, a fine agosto. Abbiamo/ho aspettato, forse più del dovuto, ma ne è valsa la pena e per più di un motivo. Provo ad andare con ordine e faccio un breve cenno alla storia cercando di non anticiparvi troppo

Street Off, un progetto di musica per riqualificare le periferie

Il mio incontro con Lorenzo Vergani, sax tenore e direttore della band OMBO, risale a circa cinque anni fa – se ben ricordo -, quando insieme alla sua band hanno suonato per Emergency di cui al tempo facevo parte come volontaria.
Siamo rientrati in contatto quest’anno quando Lorenzo mi ha scritto per raccontarmi del progetto musicale Street Off a cui ho voluto dar subito visibilità…

Franca Valeri, addio a una comica d’avanguardia

Una vita sul palco fino all’ultimo. Se ne va la nostra “signorina snob”, pioniera della comicità femminile, artista a tutto tondo: attrice di cinema, teatro, televisione, regista, scrittrice. Esempio di buongusto ed educazione. Perché la vera comicità è fatta d’ironia sottile, intelligente, tutto il contrario della volgarità Di Francesca Ratti Il mio primo incontro con […]