Recensione in anteprima di “I WeirDO”, un elogio dell’anticonformismo

Da domani 2 luglio esce in tutte le sale italiane un film che lo scorso anno ha conquistato il Far East Film Festival. Una commedia anticonvenzionale sul disturbo ossessivo compulsivo (DOC) trattata con un tocco delicato, sempre originale. Una disamina sui sentimenti e su quello che forse sarebbe auspicabile cambiare di un certo modo di vivere. Un film che tocca nel profondo e che ci fa riflettere su chi siamo, sul nostro modo di vedere gli altri e di intessere e nutrire le relazioni. Un film assolutamente da vedere. Distribuito da Tucker Film e prodotto da Activator Marketing Company. Sceneggiatura, regia e montaggio sono di Liao Ming-Yi

Recensione in anteprima di “Dream Horse”: un invito a credere che i sogni si avverano

Prodotto da Lucky Red, il film del regista Euros Lyn, con Toni Colette, Damian Lewis, Owen Teale, racconta la storia vera di un gruppo di amici che, convinti dall’inguaribile sognatrice Jan, uniscono le forze per dar vita a un sogno: raggiungere il successo grazie a Dream Alliance, cavallo da corsa, un puledro che allevano e addestrano con la speranza di vederlo trionfare nelle competizioni ittiche più importanti.
Una storia che nel 2009 ha fatto il giro del mondo ed è diventata oggi un film già presentato lo scorso anno al Sundance Film Festival e al cinema dal 1° luglio