?>

RECENSIONE DELLA CANTATA DI SALIERI “LA SCONFITTA DI BOREA” AL GIARDINO SCOTTO DI PISA

L’esecuzione moderna della cantata di Salieri La sconfitta di Borea composta nel 1777 a celebrazione della vittoria di Mezzogiorno nel Gioco del Ponte dell’anno precedente si è svolta con successo la sera del 30 giugno al Giardino Scotto di Pisa.
La cantata per soli coro e orchestra è stata interpretata dai solisti: Rachel Jane Stellacci (soprano) e da Claudio Mugnaini (basso), accompagnati dall’orchestra dell’ateneo pisano e dal coro “Città di Pisa” diretti dal maestro Manfred Giampietro

“LA SCONFITTA DI BOREA”: A PISA LA PRIMA ESECUZIONE MODERNA DELLA CANTATA DI SALIERI

Domani 30 giugno, a conclusione delle celebrazioni del giugno pisano, Pisa vedrà una grande novità musicale: la prima esecuzione moderna della cantata di Antonio Salieri La sconfitta di Borea, dedicata al gioco del ponte. La cantata è stata collegata al Gioco del Ponte grazie alle ricerche di un archivista pisano, Manuel Rossi, nella Biblioteca nazionale di Vienna.
L’eccezionale evento, gratuito, si svolgerà al Giardino Scotto alle ore 21. I biglietti sono già sold out