Presentazione Stagione teatrale fACTORy32

È stata presentata giovedì 10 settembre, nel corso di un’appassionata e vivace conferenza stampa, la nuova stagione teatrale 2020-2021 di fACTORy32, la fabbrica teatrale di via Watt a Milano, creata e diretta dalla carismatica e volitiva Valentina Pescetto. Noi di #alpassocoitempi eravamo presenti. Ecco un nostro sunto della mattinata al fACTORy32

di Francesca Ratti

fACTORy32: oltre lo spazio teatrale

I docenti dei corsi per adulti, ragazzi e bambini

fACTORy32 ha come principi fondanti la passione, la  determinazione e la  dedizione, e la figura dell’attore è posta al centro dell’intero progetto.

fACTORy32, non si limita a essere solo uno spazio teatrale, ma ospita numerosi percorsi formativi per adulti, ragazzi e bambini. Sarete guidati attraverso quest’entusiasmante avventura da professionisti di grande livello come Michael Rodgers, docente di tre corsi di acting, Pietro de Pascalis, ospite per sessioni di “training fisico dell’attore”, Pachy Scognamiglio, vocal coach per cantanti/attori e docente del corso di Voce, Lisa Vampa, docente bilingue che propone un corso di teatro in inglese English Theatre For Kids, dedicato ai bambini.

Si aggiungono al corpo docente, da quest’anno, Alberto Oliva, insegnante del corso di regia online e del laboratorio spettacolo, e Graciela Salazar docente del corso di teatro per ragazzi.

Valentina Pescetto – la direttrice di fACTOR32

La sala riapre in sicurezza rispettando tutte le norme anti Covid

La sala riapre, dopo l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, e dopo il successo della rassegna estiva tenutasi nel cortile del teatro, con una stagione che si preannuncia originale e  divertente al tempo stesso.

Ogni attività verrà svolta nel pieno di tutte le norme anti-Covid vigenti, essendo fACTORy32 il primo teatro ad adottare un nuovo sistema di sanificazione continua, con tecnologia MyDATEC, la quale consente di attivare una reazione fotocatalitica in grado di sanificare in maniera attiva, completa e continua, gli ambienti e le superfici.

Gli spettacoli dal venerdì alla domenica

Gli spettacoli, in scena venerdì e sabato alle ore 21 e domenica doppio appuntamento alle 16.30 e alle 19.30, si concentreranno in 12 weekend, dove si alterneranno opere inedite e testi classici rivisitati in chiave contemporanea.

Il cartellone: primo spettacolo il 16 ottobre

L’apertura sarà affidata a BiograVie. A spasso per le vie della città, per la regia di Alberto Oliva e l’interpretazione di Carlo Decio, dal 16 al 18 ottobre 2020.

Dallo spettacolo BiograVie

Si proseguirà poi dal 6 all’8 novembre 2020 con Cafards. Il buio dopo l’alba, scritto e diretto da Nick Russo, con Giacomo Bottoni, Yuri Casagrande Conti.

Dal 27 al 29 novembre 2020, invece, potremo assistere allo spettacolo Fail, scritto, diretto e interpretato da Francesca Franzè, con Michele Mariniello.

Dallo spettacolo Fail

Avvicinandosi al periodo natalizio, nel weekend dal 11 al 13 dicembre 2020, non poteva mancare lo spettacolo natalizio per antonomasia, Canto di Natale, liberamente ispirato a A Christmas Carol di Charles Dickens. Lo spettacolo è scritto, diretto e interpretato da Angelo Cicognani e Fabio Paroni e adatto a tutte le fasce d’età.

Dallo spettacolo Canto di Natale

Dal 22 al 24 gennaio 2021  andrà in scena La Culla, spettacolo di e con Fabrizio Bianchi e Alessandro Grima.

Dallo spettacolo La culla

Festeggeremo San Valentino, dal 12 al 14 febbraio 2021 con il celeberrimo Venere in pelliccia, di Leopold von Sacher-Masoch, con un adattamento originale di Martino Palmisano che è anche protagonista insieme a Manila Barbati.

Dallo spettacolo Venere in pelliccia

Dopo il successo della scorsa stagione torna, dal 26 al 28 febbraio 2021, il Teatro del Simposio con il terzo capitolo del percorso sul tema della memoria, Giochi di Carta di Luca Pasquinelli con Ettore Distasio, Mauro Negri e Francesco Leschiera.

Dallo spettacolo Giochi di carta

Dal 5 al 7 marzo 2021, invece, il palcoscenico si animerà con lo spettacolo The Ridere, di e con  Salvatore Aronica e Stefano Barra, per la regia di Salvatore Aronica e Daniele Turconi.

Dallo spettacolo The Ridere

L’atto unico di Harold Pinter Il Calapranzi, che vedremo in scena dal 26 al 28 marzo 2021, rappresenta la prima produzione di fACTORy32, per la regia di Riccardo Italiano con Gianluca Sollazzo e Vincenzo Paladino, che a ogni replica invertiranno i loro ruoli.

Dallo spettacolo Il Calapranzi

Dal 16 al 18 aprile 2021, invece, potremo ammirare la produzione della CDM-Compagnia del Musical, Grazie Papà, testo e regia di Andrea Narsi, direttore musicale Giacomo Buccheri.

Dallo spettacolo Grazie papà

Lo spettacolo Tabù di Dario Merlini per la regia di Angelo Maria Tronca, con Monica Faggiani, Francesca Verga e Angelo Maria Tronca andrà in scena dal 7 al 9 maggio 2021.

Dallo spettacolo Tabù

La stagione teatrale si concluderà con Accordo di Mare dal 28 al 30 maggio, una produzione Odemà con testi e canzoni di Enrico Ballardini, con Enrico Ballardini e Riccardo Dell’Orfano.

Dallo spettacolo Accordo di mare

Sono certa che verrete conquistati dagli spettacoli in cartellone, ma soprattutto dall’energia, dall’entusiasmo, dalla passione e dalla grande professionalità che contraddistingue tutte le persone coinvolte in questa meravigliosa realtà, rappresentata da fACTORy32.

Fatevi un regalo, non mancate dal 16 ottobre in via Watt, 32.

Prezzi Stagione 2020- 2021

Biglietti

Biglietto Intero: € 12,00

Biglietto Convenzionati e Scuole di Teatro :€ 7,00

+ € 3,00 (Tessera Associativa Stagionale)

Abbonamenti

Carnet 3 spettacoli (a scelta): € 30,00

Carnet 5 spettacoli (a scelta): € 50,00

Carnet 7 spettacoli (a scelta): € 70,00

+ € 3,00 (Tessera Associativa Stagionale)

Per tutte le informazioni e per la sottoscrizione online: https://www.factory32.it/diventa-socio/

Post Author: Francesca Ratti

Francesca Ratti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *