Kpop: la Red Spider Lily Crew oltre i limiti della pandemia

Il Korean Pop, più comunemente chiamato Kpop, sta crescendo sempre più e si sta diffondendo soprattutto tra i giovanissimi. Ecco qui un esempio di una crew nata in seno alla pandemia: la Red Spider Lily Crew

Recensione de “Il sogno di Rodrigo” di Stefano Merenda (Morellini Editore)

Dal 26 novembre in libreria Il sogno di Rodrigo di Stefano Merenda, un romanzo dai toni vivaci ma anche dai risvolti a tratti noir, thriller e splatter. Il tutto condito da una bella dose d’ironia e una prosa davvero godibile

Recensione in anteprima di “Naviga le tue stelle” di Jesmyn Ward (NN Editore)

In libreria da oggi una perla rara da regalare a chi è appassionato di letteratura e di scrittura creativa. E non solo. Naviga le tue stelle di Jesmyn Ward (Illustrazioni di Gina Triplett e traduzione di Alessio Forgione, NN Editore) è in grado di toccare tutti coloro che, come me, diventano immediatamente empatici con quelle storie che hanno a che fare con il riscatto sociale e la vita di chi ha dovuto lottare per far valere i propri diritti, anche quello all’istruzione che moltissimi di noi danno per scontato. Leggere la testimonianza di Jesmyn Ward su quanto sia stata dura combattere contro il razzismo, la sfiducia, la povertà, la mancanza di risorse è un’esperienza toccante, commovente. Un piccolo libro con un semplice e grande insegnamento che dovrebbe risuonare dentro ogni suo lettore come un grande mantra: Non arrenderti! Prova ancora una volta! Un passo dopo l’altro puoi farcela, non rinunciare al tuo sogno!

“Je so’ pazzo”… Maradona, una vita sempre al massimo

In questo annus horribilis se ne va anche Diego Armando Maradona a seguito di un arresto cardiorespiratorio. Il mondo del calcio, il mondo sportivo tutto e le persone comuni piangono l’idolo che ha fatto sognare il Napoli, i napoletani e intere generazioni di tifosi, che descrivono questa perdita pari a quella di un familiare. A Napoli dicono che Maradona era uno di loro, un fratello, lo paragonano a San Gennaro. Raccontarne qui tutte le gesta sarebbe troppo pretenzioso, perché siamo di fronte a una leggenda che, in quanto tale, non necessita di spiegazioni. Noi abbiamo fatto una scelta di cuore e di pancia affidandoci alle parole della nostra appassionata di calcio Francesca

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Qui troverete qualche informazione su questa giornata internazionale contro la violenza sulle donne, su alcuni eventi programmati per oggi e per i giorni a venire e, alla fine, un omaggio alle donne raccolto dalla voce della nostra Anna Martinenghi che ci ha donato molte delle sue poesie inedite su un tema così difficile da trattare

A tu per tu con… Intervista a Nicola Virdis, il comico muto

Oggi per il blog #alpassocoitempi intervistiamo Nicola Virdis, artista di 38 anni originario di Sassari, diventato famoso con Turn Around nel programma Italia’s Got Talent di Italia 1. Nicola è un comico muto, giocoliere, performer, artista di circo contemporaneo diplomato alla Scuola di Cirko Vertigo di Torino. È ormai un artista famoso in Italia. Siamo riusciti a intervistarlo e a farci raccontare molte cose sulla sua vita e le sue emozioni a partire da quel Golden Buzzer che gli ha cambiato la vita

Cinema d’iDea

Si svolgerà in streaming dal 15 al 21 novembre sulla piattaforma www.streeen.org il festival Cinema d’iDea, il quale, giunto alla sua quarta edizione, persegue la finalità di far emergere la centralità dei film diretti da registe donne. In una situazione come quella che stiamo vivendo si tratta di una bellissima opportunità per far conoscere opere femminili internazionali a un pubblico più ampio

Recensione di “XY” di Sandro Veronesi (La nave di Teseo)

Esce oggi ripubblicato da La nave di Teseo il romanzo di Sandro Veronesi XY pubblicato esattamente dieci anni fa da Fandango. Se la ripubblicazione dopo dieci anni è possibile perché sono scaduti i diritti di appartenenza del romanzo alla precedente casa editrice, e l’idea de La nave di Teseo è quella di ricomporre pian piano tutto il catalogo di Veronesi, autore per ben due volte vincitore del Premio Strega (2006 con Caos Calmo e quest’anno, 2020, con Il Colibrì), oggi l’uscita di questo libro scritto, ribadiamolo, dieci anni fa, ha ancor più valore perché assume i contorni funesti di una profezia che ci riporta dritti al nostro incubo quotidiano: il coronavirus